sitemap

News: I piccoli e grandi passi verso la parità salariale

Le attualità, le letture consigliate, la messa in luce dei progressi in materia di parità salariale.

Equal Pay Day - La giornata della parità salariale tra uomo e donna – 7 marzo 2013

In Sivzzera, le donne guadagno mediamente il 18,4 per cento in meno rispetto ai loro colleghi uomini. Ciò significa che esse devono lavorare fino all'7 marzo per ricevere lo stesso salario per lo stesso lavoro quando gli uomini hanno lo hanno gi`guadagnato al 31 dicembre dell'anno precedente. Le donne guadagnano di meno perché rendono di meno, ma semplicemente in quanto donne sone meno remunerate. Per questo motivo si organizza l'Equal Pay Day, la Giornata della parità salariale tra l'uomo e la donna. L'iniziativa è lanciata dal Business and Professional Women (BPW) Switzerland.
Info: www.equalpayday.ch

La Banque Cantonale du Valais (BCVs) è la prima banca a ottenere la certificazione equal-salary – febbraio 2013

Essa diventa così la prima grande azienda del Canton Vallese e una delle prime due aziende quotate alla borsa svizzera a potersi fregiare del label equal-salary.
Di più (francese): http://www.equalsalary.org/fr/valais-cantonal-bank-awarded-with-equal-salary-label/

PubliGroupe SA, prima azienda quotata in borsa a ricevere il label equal-salary – gennaio 2013

Per la prima volta, un’ azienda quotata in borsa si posiziona in materia di parità salariale ottenendo la certificazione equal-salary. Si tratta di PubliGroupe SA, sede sociale del gruppo attivo nel settore dei servizi di marketing e di vendita di media.
Di più (francese): http://www.equalsalary.org/fr/publigroupe-ltd-first-listed-company-certified-equal-salary/

Le differenze e la discriminazione salariali tra donne e uomini sono risultate in lieve calo tra il 2008 e il 2010– diciembre 2012

Nel 2010, quasi 2 posti di lavoro su 3 con un salario inferiore a 3500 franchi lordi al mese erano occupati da personale di sesso femminile. Per l’insieme dell'economia, tra il 2008 e il 2010 le disparità salariali tra i sessi hanno continuato a ridursi. L’ammontare delle differenze salariali legate alla discriminazione nei confronti delle donne è risultata in calo anche nel settore privato, passando in media da 745 franchi al mese nel 2008 a 677 nel 2010.
Di più: http://www.bfs.admin.ch/bfs/portal/it/index/themen/03/01/new/nip_detail.Document.166613.pdf

Parità uomo-donna: Svizzera al 10. rango– ottobre 2012

Anche nel 2012 la Svizzera ha confermato la decima posizione nella classifica mondiale in materia di uguaglianza fra i sessi. Il rapporto “Global gender Gap 2012” del World economic forum (WEF) reso noto ieri conferma la supremazia schiacciante dei Paesi scandinavi.
Di più: http://www.infoinsubria.com/2012/10/parita-uomo-donna-svizzera-al-10-rango/

Parità salariale presso upc Cablecom – ottobre 2012

Da circa un anno, upc Cablecom partecipa al Dialogo sulla parità salariale, promosso dalla Confederazione. Il conseguente accordo ha per obiettivo la remunerazione paritaria di uomini e donne che effettuano un lavoro di pari valore. upc Cablecom ha raggiunto questo obiettivo già nel corso del primo anno.
Di più (francese): http://www.market.ch/fr/economie/details/article/egalite-salariale-chez-upc-cablecom.html

Uguale salario per lavoro di pari valore – settembre 2012

1176 franche al mese, questa la differenza salariale media fra uomini e donne in Svizzara nel 2012.
La Conferenza romanda per la parità lancia una campagna nella Svizzera romanda contro le discriminazioni salariali.
Di più www.egalite.ch

"Le disuguaglianze salariali sono improduttive ad ogni livello" – Agosto 2012

In Svizzera le donne guadagnano il 18,4% in meno rispetto agli uomini, tenendo conto di tutti i posti ed i settori. Véronique Goy Veenhuys ha creato il programma di certificazione equal-salary per lottare contro queste differenze, spesso ingiustificate.
http://www.kmu.admin.ch/aktuell/00524/02440/02779/index.html?lang=it

Il SEV si mette in gioco... dialogando con la parità salariale – Luglio 2012

Il primo giugno 2012 coincide al Sindacato del personale dei trasporti con l’avvio del «Dialogo sulla parità salariale«.
Maggiori informazioni: http://www.sev-online.ch/it/aktuell/kontakt.sev/2012/ausgabe14/2012_14_lohngleichheit.php

Logib: Test per controllare autonomamente la parità salariale nell’impresa– giugno 2012

Mediante una semplice valutazione della situazione relativa alla politica salariale, le datrici e i datori di lavoro possono controllare se nella loro impresa la parità di salario fra donne e uomini è garantita. Un apposito programma (Logib) è stato sviluppato per imprese con un organico di almeno 50 persone.
Maggiori informazioni: http://www.ebg.admin.ch/dienstleistungen/00017/index.html?lang=it

Istituzione di una commissione indipendente per la parità salariale – maggio 2012

Info: http://www.parlament.ch/i/suche/pagine/geschaefte.aspx?gesch_id=20110404

Dialogo sulla parità salariale: Da McDonald's vale lo stesso stipendio per lo stesso tipo di lavoro – maggio 2012

McDonald's Svizzera, una delle grandi aziende dell'economia privata, ha concluso con successo il dialogo inerente la parità salariale. I risultati positivi sono da ricondurre da una parte all'importanza che riveste la politica salariale delle pari opportunità; dall'altra ai salari minimi per i quali si è impegnato il settore. La speranza è che molte altre aziende prendano spunto da questo dialogo e verifichino la parità della loro politica salariale.
Info: http://www.unia.ch/News.2225.98.html?&no_cache=1&id=2225&tx_ttnews%5Btt_news%5D=7551&tx_ttnews%5BbackPid%5D=659&cHash=13a480ede7557e8e3a953ef3975201e9

Programma di legislatura: finalmente una direttiva sulla parità fra donne e uomini – maggio 2012

Info (francese): http://www.presseportal.ch/fr/pm/100003695/100717582/alliance-des-femmes-pour-l-galit-salariale-programme-de-l-gislation-enfin-une-directive-sur-l-galit

La Banca Coop partecipa al dialogo sulla parità salariale – Aprile 2012

Nel novembre del 2011, la Banca Coop è stata insignita del "Chancengleich-heitspreis beider Basel" per l'impegno profuso a favore della parità dei diritti tra donne e uomini. La banca ha deciso di utilizzare il premio di CHF 20'000.- per partecipare al dialogo sulla parità salariale.
Info: http://www.bankcoop.ch/it/index/bank-coop/medien/medien-2012-6.htm

La Federazione Luterana Mondiale (FLM) per la parità salariale – Marzo 2012

Il label equal-salary è stato consegnato alla Federazione Luterana Mondiale (FLM), lo scorso 8 marzo a Ginevra. Questo riconoscimento sottolinea un impegno di lunga data in materia di parità.
Info in francese: http://www.equalsalary.org/fr/lwf-equal-salary-certification-affirms-commitment-to-gender-justice/

Alleanza donne per parità salariale - Marzo 2012

Una nuova alleanza femminile si propone di battersi per la parità salariale. Le donne continuano a guadagnare, per un lavoro di uguale valore, il 18,4% in meno degli uomini, in barba alle disposizioni legali, denuncia la coalizione, che esorta le imprese al dialogo e alla trasparenza.
Info: http://www.swissinfo.ch/ita/rubriche/notizie_d_agenzia/mondo_brevi/Alleanza_donne_per_parita_salariale.html?cid=32233088

Il Parlamento del Canton Giura promuove il controllo della parità salariale - Marzo 2012

Info (francese): http://www.rfj.ch/rfj/Actualites/Regionale/20120229-Le-Parlement-jurassien-encourage-le-controle-de-l-egalite-salariale.html

Equal Pay Day - La giornata della parità salariale tra uomo e donna - Marzo 2012

In Sivzzera, le donne guadagno mediamente il 18,4 per cento in meno rispetto ai loro colleghi uomini. Ciò significa che esse devono lavorare fino all'7 marzo per ricevere lo stesso salario per lo stesso lavoro quando gli uomini hanno lo hanno gi`guadagnato al 31 dicembre dell'anno precedente. Le donne guadagnano di meno perché rendono di meno, ma semplicemente in quanto donne sone meno remunerate. Per questo motivo si organizza l'Equal Pay Day, la Giornata della parità salariale tra l'uomo e la donna. L'iniziativa è lanciata dal Business and Professional Women (BPW) Switzerland.
Info: http://www.equalpayday.ch

Un progetto concreto del Canton Vaud per promuovere la parità e in particolare la parità salariale - Febbraio 2012

http://www.vd.ch/fileadmin/user_upload/themes/environnement/developpement_durable/guide_a21_communes/fiches/3_04_a-promotion_egalite_dans_administration.pdf

Unirisc riceve il label equal-salary – Dicembre 2011

Unirisc é la 10° azienda che riceve il label, dopo la SIG (Société Industrielle de Genève) e il World Economic Forum è la terza organizzazione che ottiene il label nel canton Ginevra. In occasione della consegna del label il 9 dicembre, Christophe Barman, direttore generale di Unirisc Group, ha sottolineato quanto segue:
http://www.unirisc.ch/fr/node/503

Logib, una buona pratica presentata all’incontro UE a Berlino – Dicembre 2011

18 Stati membri avviano il dialogo sul tema delle « buone prassi « in tema di eliminazione delle disparità salariali tra donne e uomini. La Svizzera presenta il suo strumento d’auto controllo, Logib, già ripreso dalla Germania e dal Lussemburgo. http://www.ebg.admin.ch/dokumentation/00068/00438/00496/index.html?lang=it

Le disparità salariali diminuiscono, passando dal 19.3 % nel 2008 al 18.4 % nel 2010 - Novembre 2011

Ma secondo l’Ufficio federale di statistica le differenze tra uomo e donna restano importanti. Difficile stabilire se le numerose misure adottate o sostenute dalla Confederazione sono alla base di questo leggero progresso. Speriamo che questa tendenza si confermi nel 2012.
http://www.bfs.admin.ch/bfs/portal/it/index/news/medienmitteilungen.Document.150436.pdf

Dialogo sulla parità salariale. La parità salariale deve essere ovvia – Novembre 2011

L’Unione Patronale Svizzera si impegna a fondo per la promozione del dialogo sulla parità salariale. I risultati attuali sono al di sotto delle aspettative e verrà fatto il possibile dai partner sociali per incoraggiare le aziende ad attivarsi in questo ambito.
http://www.arbeitgeber.ch/index.php?option=com_content&view=article&id=1541%3Alohngleichheit-muss-eine-selbstverstaendlichkeit-sein&catid=2%3Anews&Itemid=20&lang=fr

Il nono congresso sui diritti umani organizzato a Ginevra si é occupato della parità salariale tra uomini e donne – Ottobre 2011

Con intervento in particolare del vice lettore e specialista del lavoro Yves Flückiger
Info: http://www.ge.ch/egalite/doc/actualites/03-10-11_Programme.pdf

La nona azienda riceve il label equal salary: un riconoscimento dell’impegno dell’ECA in favore della parità salariale – Settembre 2011

L’Etablissement d’assurance contre l’incendie (ECA) é la nona azienda ad aver ottenuto, lo scorso mese di settembre la certificazione Equal Salary. Jérôme de Frachebourg, direttore generale dell’ECA, spiega così i passi intrapresi dalla società: http://www.eca-vaud.ch/institution/institution.cfm?mission=ins&item=22000&iframe=no&print=no&contenu=in_communique2109.cfm

Dialogo sulla parità salariale: 12 aziende svizzere vi hanno aderito – Luglio 2011

Dodici aziende svizzere, che impiegano circa 130'000 uomini e donne, hanno deciso di aderire a una convenzione volta ad esaminare i salari dei loro dipendenti sotto l’aspetto della parità.
Maggiori informazioni: www.dialogo-parita-salariale.ch

La Confederazione si impegna a verificare le discriminazioni salariali all’interno dell’amministrazione – 14 giugno 2011

La parità dei salari deve essere attuata in seno all’amministrazione federale al più tardi entro la fine del 2014, secondo Eveline Widmer-Schlumpf, ministra delle finanze.
Fonte: http://www.24heures.ch/jean-rene-germanier-egalite-fait-chemin-tetes-2011-06-14

Dialogo sulla parità salariale: partecipazione di McDonalds – Marzo 2011

I salari di circa 7'300 impiegate/i della catena di ristorazione McDonalds saranno esaminati alla lente del progetto della Confederazione e dei partners sociali.
Maggiori informazioni: www.dialogo-parita-salariale.ch

Hotela ottiene il label equal salary - Febbraio 2011

E sono sette! Dopo le prime 6 aziende certificate nel 2009 tocca ora a Hotela far opera di pioniere, ottenendo il 1 febbraio 2011 il label equal salary.
http//www.equalsalary.org/fr/seven-is-the-latest-number

Aggiornamento di Logib - Gennaio 2011

L' aggiornamento dello strumento della Confederazione per verificare la parità salariale permette un uso piu semplice e piu chiaro. Consultate la pagina d'informazione e scaricatela gratuitamente http://www.admin.ch/aktuell/00089/index.html?lang=it&msg-id=37205

La parità salariale nella strategia 2010-2015 della commissione europea - Settembre 2010

Delle condizioni di vita migliori per le donne dovute alle misure relative alla parità. Link sulla website della commissione europea (pdf sotto documenti correlati): http://ec.europa.eu/social/main.jsp?catId=422&langId=it
In francese potete leggere un riassunto on line: http://www.adequations.org/spip.php

18 ottobre 2010: Presentazione www.equality-salario.ch

Comunicato stampa: Una prima svizzera: online un film sulla parità salariale...

buttonComunicato stampa (Download, PDF 69 kB)